Biancomangiare alle mandorle

La cassata Siciliana.
4 March 2015
Crostata di mandorle e arance
10 March 2015

Biancomangiare è un nome che non indica solo un dolce ma anche una “preparazione”: è una pietanza semplicissima, conosciuta in tutta Italia, che prende il nome da una “doppia” origine geografica (araba e francese), dove assume il nome di Blanc Manger.

Ingredienti:

  • Mandorle sbucciate 300 g
  • Zucchero 150 g
  • Gelatina in fogli 6 g
  • Panna fresca liquida 200 g
  • Cannella in polvere

Preparazione:

Versare in un pentolino quasi tutto il latte (tenerne da parte un bicchiere) insieme allo zucchero e alla cannella in polvere e cuocere a fiamma bassa. Intanto che il latte si riscalda, versare l’amido in una scodella e scioglierlo con il latte freddo rimanente, da versare a filo. Unire quindi l’amido al latte nel pentolino e mescolare di continuo con una frusta. Una volta che il composto comincia ad addensare, toglierlo dal fuoco e sempre continuando a mescolare versare il biancomangiare in uno o più stampi da budino e lasciare raffreddare prima a temperatura ambiente e dopo in frigo per almeno un paio d’ore.

Si consiglia di guarnire con scaglie di mandorla e un pizzico di cannella.

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *