Paffutella
23 novembre 2016

La Brioche “Co’ tuppu”

La Brioche

Da una ricetta inimitabile si realizza la brioche con il “tuppo”, che prende il nome dall’antica acconciatura delle donne siciliane. Sicula e morbida, compagna ideale di gelato e granita.

Capsula salva freschezza

La capsula protettiva, appositamente studiata, protegge la brioche durante il trasporto e, grazie ai benefici dell’atmosfera modificata, la mantiene morbida come appena sfornata per oltre 2 mesi.

Scopri altre dolcezze