Sfince di San Giuseppe.
Sfince di San Giuseppe
11 maggio 2016
brioche siciliana
Brioche “Brioscia co tuppo” tipica siciliana
25 maggio 2016
Arance candita

Arance candita

Avete mai provato a fare le scorze di arance candite? Si tratta di una ricetta davvero molto semplice e veloce, che può tornarci molto utile per poter decorare dei dolci. Sono ottimi anche da mangiare da soli, magari a fine pasto per “aiutare la digestione”. E provateli immersi nel cioccolato caldo: non potrete più farne a meno.

Ingredienti:

  • 5 arance
  • 400 g di zucchero
  • 200 g di acqua
  • Cioccolato  extra fondente q.b.

Preparazione:

Tagliare le scorze delle arance a strisce larghe un pò meno di 1 cm seguendo il verso degli spicchi e farle cuocere in un tegame pieno di acqua bollente per un paio di minuti. Trascorso questo tempo, vanno lasciate a raffreddare, quindi ripetere la stessa operazione per altre due volte, tenendo cura di cambiare ogni volta l’acqua.

Una volta tolto tutto il gusto amaro dalle scorze di arancia, scolare le scorze e pesarle, quindi preparare in un tegame uno sciroppo di acqua e zucchero, avendo cura che il peso di ciascuno di questi due ingredienti sia uguale al peso delle scorze scolate. Immergere le scorze nello sciroppo e lasciarle cuocere, mescolando frequentemente, fino a che lo sciroppo non si sarà asciugato del tutto.

Terminata la cottura, mettere le scorze di arancia candite ad asciugare del tutto e successivamente procedere con l’immersione parziale delle stesse in cioccolato sciolto a bagnomaria.

Utilizzate le scorze di arance per accompagnare un tè magari da sorseggiare in compagnia di amici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *